Web e amore, come farli coesistere pacificamente?

Il web sembra mettere in crisi l’amore. Quanti di voi hanno avuto delle discussioni a causa di comportamenti non graditi sui social o su Whatsapp, per aver ricevuto delle foto o degli apprezzamenti particolari? Oramai di internet e del mondo virtuale sembra proprio che non si possa fare più a meno. Ogni giorno milioni di persone entrano in social network e interagiscono col popolo del web.

Ma quando si è impegnati sentimentalmente, l’uso del web potrebbe diventare uno strumento pericoloso di allontanamento a tal punto da trascurare il partner. Magari di ciò non ci si rende conto subito, ma bisogna fare molta attenzione all’uso del web, perché non diventi un rischio di incomprensioni e di inevitabili rotture. A questo punto la domanda sorge spontanea: come ci si deve comportare in amore, quando non si vuole rinunciare alla possibilità di vivere la socialità anche nel mondo virtuale? Proviamo ad individuare alcuni accorgimenti utili per mantenere alto il rapporto col partner anche quando ci si concede degli spazi nei social network.

Web o non Web, una regola fondamentale che tiene saldo un rapporto d’amore col partner è quella di saperlo sempre ascoltare sia nei momenti di bisogno sia quando ha qualcosa da dire o un malessere che non deve assolutamente essere preso sotto gamba. La vicinanza è fondamentale per mantenere in vita una storia d’amore.

Evitate che il mondo virtuale possa diventare l’unico rifugio possibile. In realtà, quest’ultimo sarebbe solo l’assassino del vostro rapporto o un complice che potrebbe ricoprire un ruolo rilevante nella fine della vostra relazione amorosa.

Se si sta vivendo un rapporto passionale, è buona regola evitare che fattori esterni, inerenti al mondo del Web, possano interferire in modo fastidioso, inficiando dei momenti unici sul piano dell’intimità. Nessuna interazione con il Web vale quanto quei momenti.

Al fine di rilanciare il vostro rapporto con il partner, inoltre, investite molto sulla comunicazione face to face. Durante qualunque tipo di discussione, infatti, riteniamo che non abbia eguali il fatto di potersi guardare negli occhi, prendersi per le mani e lasciarsi andare in un caldo abbraccio che non potrà mai rimpiazzare alcun dispositivo per la comunicazione a distanza che si avvale del Web.

Se si sta insieme, l’utilizzo di strumenti, che consentono la connessione sul Web, potrebbe alla lunga diventare deleterio per il rapporto. Quando si ha accanto la persona amata, infatti, bisogna donarle il massimo dell’attenzione, pertanto evitate di andare a guardare di continuo il cellulare o il Tablet per conoscere le ultime novità o per interagire con altre persone conosciute virtualmente. Insomma, prima viene reale, poi tutto il resto!

Anche se molto spesso risulta difficile, è importante riuscire a tenere un comportamento controllato, senza farsi prendere troppo dalla gelosia quando il partner interagisce nel mondo virtuale utilizzando i social o qualsiasi altra forma di comunicazione a distanza con dispositivi elettronici. Oramai tali strumenti fanno parte della società del 21º secolo e imporre un utilizzo limitato o sottoporre il partner a continui controlli non fa altro che incrementare le discussioni e le tensioni all’interno della coppia.

Infine, riteniamo fondamentale un altro concetto: tutto ciò che appartiene alla sfera intima deve rimanere tra i partner. Pertanto è importante evitare di commettere l’errore di rendere pubblico le cose che riguardano la propria relazione d’amore. Spesso non si è soltanto gelosi degli altri ma anche di ciò che ci appartiene e riteniamo patrimonio intimo della coppia.